ULISS-e: e-Gov Cittadino e Imprese
MASSA E COZZILE
> Home


55.301R - Residenze turistiche alberghiere

UfficioSportello Unico Attività Economiche
Descrizione regionaleSono residenze turistico - alberghiere le strutture ricettive, a gestione unitaria, aperte al pubblico, ubicate in uno o più stabili o parti di stabili, che offrono alloggio in unità abitative arredate, costituite da uno o più locali e dotate di servizio autonomo di cucina. Le residenze turistico-alberghiere possono disporre di ristorante, bar e altri servizi accessori.

Requisiti oggettiviLe residenze turistico alberghiere devono possedere requisiti strutturali rispetto la superficie minima delle camere da letto, così come specificato dalla normativa di settore, nonché requisiti tecnico edilizi, igienico sanitari e di sicurezza previsti dalle norme vigenti. Devono essere realizzate su aree con destinazione duso turistico – ricettiva conformemente a quanto indicato negli strumenti urbanistici del Comune.Ai fini della classificazione devono possedere i requisiti elencati nellallegato D della norma di settore.

Requisiti soggettivi moraliIl titolare, il legale rappresentante della società e tutti i soggetti con potere di rappresentanza non devono essere sottoposti ad una delle cause di divieto, decadenza e di sospensione previste dal T.U. delle leggi antimafia vigente. Devono essere rispettati i requisiti morali previsti dal T.U.L.P.S. in riferimento a quanto previsto per i titolari di licenze di pubblico esercizio e autorizzazioni di polizia.

Requisiti soggettivi professionaliNon sono previsti requisiti professionali

Requisiti per i cittadini extracomunitariI cittadini extracomunitari devono essere in possesso di un permesso di soggiorno, in corso di validità, che consenta lesercizio di lavoro autonomo in Italia, secondo le vigenti normative. I permessi di soggiorno validi a tale fine sono i seguenti:- permesso di soggiorno per lavoro autonomo - permesso di soggiorno per lavoro subordinato - permesso di soggiorno per inserimento nel mercato del lavoro - permesso di soggiorno per motivi familiari o ricongiungimento familiare - permesso di soggiorno per integrazione nei confronti dei minori che si trovino in particolari condizioni (definite dal Testo Unico in materia di immigrazione, e dal Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dellimmigrazione e norme sulla condizione dello straniero) con parere favorevole del Comitato dei minori stranieri - permesso di soggiorno per ingresso al seguito del lavoratore - permesso di soggiorno per motivi umanitari - permesso di soggiorno per attesa occupazione - permesso di soggiorno per motivi straordinari.

Riferimenti normativi1. Requisiti oggettivi:<br />l 29.03.01 n. 135; lr 23.03.00 n.42; dpgr 23.04.01 n. 18/R<br />2. Requisiti soggettivi morali:<br />l 29.03.01 n. 135;d.lgs 06.11.2011 n.159; rd 18.06.31 n. 773; dlgs 08.08.94 n. 490<br />3. Requisiti soggettivi professionali:<br />-<br />4. Requisiti per i cittadini extracomunitari:<br />dlgs 25.07.98 n. 286; l 06.03.98 n. 40; dpr 31.08.99 n. 394; L.06.03.98 n. 40 art. 5 c.6

Come si avvia l'attivitàSegnalazione certificata inizio attivit&agrave;

Quando si può iniziare l'attivitàImmediatamente dopo aver ottenuto dal sistema di accettazione telematico la ricevuta di avvenuta consegna.

Precisare se sono necessarie altre comunicazioni prima di iniziareLa comunicazione prezzi, delle caratteristiche ed attrezzature della struttura ricettiva, da inoltrare agli uffici della Provincia competenti per territorio.

Da effettuare dopo la fine dei lavoriIG-SAN Stabilimenti di somministrazione di alimenti (ai quali non si applica il Reg. CE/853/04) <br />IG-SAN Residenze turistico-alberghiere (OBBLIGATORIO) <br />

Allegati
img_20procura_specialeprocura_speciale
img_21req_moralireq_morali
img_22req_professionalireq_professionali
Presenta domanda on-lineimg_3